Come posso aiutarti

Consulenza psicologica

La consulenza consiste in un intervento che richiede un numero limitato di incontri e ha lo scopo di inquadrare la problematica che emerge al fine di valutare una risposta in tempi relativamente brevi. In questo ambito, generalmente, vengono affrontati temi legati a difficoltà temporanee e, a seconda della problematica riportata e degli obiettivi psicologici che vengono concordati, l’intervento può configurarsi come:


• Consulenza individuale

• Consulenza di coppia

• Consulenza familiare

L’analisi della domanda può far evolvere la consulenza psicologica in un percorso di sostegno psicologico o, qualora necessario, lo psicologo può proporre l’invio ad altro specialista, competente rispetto alla problematica espressa (ad esempio uno psichiatra, un neuropsichiatra infantile, uno psicoterapeuta infantile, un assistente sociale, un consulente legale ecc.).

consulenza psicologica

Sostegno psicologico

Il sostegno psicologico è un intervento di supporto rivolto a individui, coppie o famiglie che si trovano in un momento di difficoltà o di crisi personale, finalizzato ad orientare, promuovere, sostenere e sviluppare le potenzialità della persona, aiutandola a reperire strategie idonee alla risoluzione delle problematiche incontrate, stimolando le risorse personali per arrivare ad un maggior benessere psicologico.

In base alla difficoltà riscontrata, l’intervento può essere rivolto a:

Individui

Crescere porta con sé tanti elementi positivi, come maggiore libertà, indipendenza e nuove sfide da perseguire, ma allo stesso tempo vengono richieste maggiore responsabilità, aumentano i pensieri e le preoccupazioni e non sempre tutto va come vorremmo o come ci eravamo immaginati.

Talvolta una malattia, una difficoltà nella dimensione relazionale, un cambiamento significativo del proprio stile di vita, ma anche una promozione sul lavoro o la nascita di un figlio possono dar origine a frustrazione e disagio, diventando eventi stressanti che possono inquinare la propria qualità di vita e influenzare il proprio benessere.

In questi casi l’intervento di uno psicologo può essere utile per mettere a fuoco l’origine e i meccanismi del proprio malessere, promuovendo la ricerca delle strategie più funzionali per gestire e superare tutte queste sfide che la vita ci mette di fronte.

Coppie

La coppia è formata da due persone che decidono di “unirsi” e condividere la propria vita con l’altra persona. Può accadere che con il tempo le dinamiche cambino per diversi motivi, ad esempio perché le due persone hanno divergenze su questioni importanti per uno dei due, per l’inizio della convivenza, per difficoltà individuali che si ripercuotono sulla dimensione di coppia, per l’intrusività delle famiglie d’origine, per i sottintesi e le incomprensioni che non vengono affrontate direttamente e che si insinuano nella relazione ecc.

Sono infinite le motivazioni che possono portare ad uno “stallo” di coppia che, se non affrontate rischiano di incrinare un rapporto al quale teniamo e sul quale abbiamo investito molto.

In queste situazioni l’aiuto di uno psicologo può essere utile a comprendere le cause per le quali la coppia è entrata in crisi e per capire se e come è possibile ripartire sperimentando un nuovo modo di stare insieme, più consapevole e maturo.

Famiglie

La famiglia è il luogo in cui si sviluppano le relazioni maggiormente significative, è infatti il sistema di riferimento principale per lo sviluppo emotivo di una persona. Nel corso della sua esistenza la famiglia si trova ad affrontare una serie di eventi che possono influenzare il suo normale processo evolutivo.

Possono verificarsi eventi prevedibili, come ad esempio la nascita di un figlio, l’uscita di casa di figli più grandi, la morte dei nonni, ed altri imprevedibili, che possono riguardare dalla perdita del lavoro di uno dei due genitori, alla morte improvvisa di uno dei componenti della famiglia.

Tutti questi eventi possono mettere a dura prova l’equilibrio familiare; la famiglia, infatti, si vedrà costretta ad una riorganizzazione generale. In questi casi l’aiuto di uno psicologo può essere utile per affiancare la famiglia in difficoltà nel ritrovare il proprio equilibrio, affrontando tali problematiche e cercando insieme nuove strategie, nonché per far emergere le risorse della famiglia stessa per affrontare al meglio i momenti di difficoltà. La disponibilità dell’intero nucleo familiare nel mettersi in gioco è un’enorme risorsa per il cambiamento.

sostegno psicologico a individui, coppie, famiglie

Sostegno alla genitorialità

Fare i genitori è uno dei compiti più difficili in assoluto, nonché quello in cui è più facile sentirsi inadeguati (soprattutto con il primo figlio) e per il quale possiamo sentirci maggiormente criticati. Queste e tante altre difficoltà, sommate alle pressioni scandite dai ritmi quotidiani e alle difficoltà nel riuscire ad incastrare tutti gli impegni, personali e familiari, possono portare ad una crisi nella gestione dei figli e ad avere dubbi su quale sia la cosa migliore da fare.

Spesso può accadere che ci siano visioni discordanti tra i genitori rispetto allo stile educativo da tenere con i figli, che può portare a scontri e a difficoltà di gestione ulteriori; oppure difficoltà personali che emergono nel momento in cui l’individuo si trova a dover ricoprire il ruolo di genitore.

In questi casi può essere utile un sostegno da parte di uno psicologo per far sì che queste divergenze che emergono, ma che spesso rimangono taciute tra i genitori, possano essere esplicitate in modo da trovare insieme le modalità più efficaci per ogni famiglia di gestire al meglio la crescita e lo sviluppo dei bambini.

Non sempre, tuttavia, questo percorso è esente da difficoltà perché, per un genitore, la crescita dei figli è come la scoperta di un territorio inesplorato, e non sempre è facile capire come comportarsi. Inoltre, può capitare di trovarsi davanti ad eventi non prevedibili (separazioni, divorzi, diagnosi, comportamenti problematici nei figli ecc.), che mettono a dura prova la capacità genitoriale di fronteggiare in maniera efficace la situazione.

Il percorso di sostegno alla genitorialità è uno spazio in cui è possibile mettersi in gioco e confrontarsi per accrescere la propria conoscenza e la propria consapevolezza rispetto all’essere genitori.

sostegno psicologico alla genitorialità

Scrivimi per fissare una consulenza